TRIBUNALE DI FORLI' - Riferimento RG. 37/2019

PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEI BENI (ex art. 14 ter e segg. L. 3/2012)

La  Dott.ssa Barbara Vacca con decreto del 26.11.2019 ha accolto l’istanza d’accesso a procedura di liquidazione dei beni ex art. 14 ter l.3/2012 presentata dal debitori, Sig. omissis (C.F.: omissis). Il Giudice, vista la sussistenza dei requisiti d’ammissibilità ed il sovraindebitamento in cui versa il ricorrente (esposizione debitoria totale di €. 222.828,72 - di cui €. 195.573,72 relativo a mutuo ipotecario - a fronte di un patrimonio costituito unicamente dall’immobile, già pignorato ed aggiudicato nell’ambito della procedura esecutiva RGE 208/16 al prezzo di €. 51.400 – in pendenza del termine per il versamento del saldo prezzo, dalla proprietà di un’autovettura Opel Insigna immatricolata nel 2011 – dal valore stimato di ca. 4.500,00 – e dal proprio reddito pari a ca. 24.300 annui netti), ha dichiarato aperta la procedura, nominando Liquidatore il Dott. Nicola M. Baccarini e sospendendo gli effetti del prelievo diretto dallo stipendio della somma di €. 161,00 in favore del credito IBL Banca), nonché dell’esecuzione immobiliare in corso RGE 208/16, salva la validità dell’aggiudicazione ormai intervenuta. Il debitore propone la messa a disposizione dei creditori l’intero realizzo dalla vendita esecutiva dell’immobile, mobiliare e dei restanti beni e crediti attualmente esistenti nel loro patrimonio, ivi compresa una quota di reddito del medesimo (fissata dal Giudice in minimo €. 300 mensili) e degli ulteriori beni che perverranno entro i prossimi 4 anni. Il tutto come delineato, motivato e descritto nell’istanza depositata in data 05.11.2019, nei documenti ad esse allegate e nella relazione particolareggiata del professionista nominato gestore dall’O.C.C. Romagna. ULTERIORI INFORMAZIONI saranno fornite dal Liquidatore Dott. Nicola M. Baccarini (tel. 0543/818693).

 

Logo pdfAvviso di gara


Pubblicata il 02/12/2019