Quali sono i documenti da consultare?

I documenti relativi ad una asta sono: L'Ordinanza o avviso di vendita, la perizia anche denominata CTU ovvero Consulenza Tecnica d'Ufficio, le planimetrie e foto dell'immobile.
L'Ordinanza o avviso di vendita è quel documento redatto dal Giudice o dal professionista delegato, dove sono contenute le informazioni e le formalità da rispettare ai fini della partecipazione all'asta.
Di norma sono contenute le seguenti informazioni utili ai fini della presentazione delle offerte :

  • Tribunale e numero della procedura;
  • Descrizione dei beni in vendita che possono essere suddivisi in LOTTI se si tratta di più beni. Di ciascun lotto vengono specificati un descrizione sintetica, l’ubicazione geografica, i dati catastali, il regime di proprietà, il prezzo base d’asta, il valore minimo di aumento in caso di gara con incanto.
  • La data e luogo della vendita senza incanto ed apertura delle buste pervenute fissando anche la data per l’eventuale vendita con incanto nel caso ci siano più offerte.

Inoltre vengono specificati:

  • i dati del custode che come vedremo più avanti ci toneranno utili per avere maggiori informazioni o visionare gli immobili;
  • i siti internet dove visionare la documentazione;
  • vengono chiariti eventuali aspetti legati alle agevolazioni fiscali come ad esempio in caso di acquisto di beni come “prima casa”;
  • lo stato occupazionale;
  • le condizioni di vendita;
  • le modalità del saldo prezzo, anche in caso di ricorso al mutuo ipotecario;

Le modalità e le condizioni della vendita senza incanto.
La perizia và esaminata attentamente in quanto rappresenta un importantissima fonte di reperimento di informazioni fondamentali quali: 

  • ubicazione;
  • descrizione completa dell'immobile;
  • stato di manutenzione;
  • stima e criterio utilizzato per determinare il valore;
  • stato occupazionale;
  • informazioni relative alla regolarità urbanistica e ad eventuali difformità edilizie da sanare
  • moltissimi altri dati indispensabili alla valutazione